Fondali Puliti 2015

 

Fondali puliti 2015

 

La novità principale di quest’anno si riferisce all'organizzazione della manifestazione che viene proposta direttamente dalle singole associazioni organizzatrici che realizzeranno in autonomia la manifestazione con il patrocinio dell’Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro.

 

Oltre a dedicarsi alla pulizia dei fondali, la associazioni organizzatrici hanno saputo aggiungere significato alle varie giornate organizzate, contestualizzandole e allestendo stand tematici  proponendo le proprie esperienze come:

  • "Le prime esplorazioni nel lago" immagini fotografiche datate 1969, del primo gruppo che iniziò ad immergersi nel Sebino e che, successivamente, iniziò a richiamare attenzioni sul lago... Fino ad assistere il campione del mondo di apnea Jacques Mayol nel 1978 (a cura del Gruppo Sommozzatori Iseo);
  • "Conoscere il Lago" ed "Immergersi per conoscere il Lago d'Iseo" il programma di promozione dell'ambiente del lago portato avanti da Ysei Sub Diving Club e l'Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d'Iseo, Endine e Moro;
  • Il nostro stand North Central Divers, con la mappatura del rilievo dei fondali sottostanti la galleria di Tavernola (Bg) fino a 50mt di profondità..."Un modo per dare significato alle nostre immersioni, ma anche valorizzare un tratto di costa del nostro lago."
  • Le attività dei diversi gruppi come nella tappa a Pisogne (Bs) organizzata dal Gruppo Sub Vallecamonica allestendo in piazza un’area espositiva con attività di ricerca, esposizione attività che si possono svolgere in lago, sport e conoscenza della fauna lacustre dei nostri laghi…
  • Lo stand realizzato dalla Protezione Civile Capriolo, Gruppo Sommozzatori, nel contenitore delle giornate del lago a Sarnico con materiali illustrativi della sicurezza e del civile comportamento per la fruizione del lago da parte dei turisti e di tutti.

 

A tutte le giornate sono state numerose le visite della cittadinanza, incuriosita dalle attività e dalle proposte promozionali del territorio, oltre ai complimenti delle amministrazioni che hanno ospitato la manifestazione.

 

1° giornata di Manifestazione

Domenica 19 Aprile 2015 Comune di Tavernola Bergamasca (Bg).

Giornata promossa dall’associazione Protezione Civile Capriolo e North Central Divers.

La giornata è stata sicuramente positiva. Il meteo ha retto fino al termine delle operazioni. La partecipazione alla manifestazione è andata più che bene con ben 49 volontari impegnati nella giornata, tra assistenze a terra ed operatori in acqua. Due mezzi nautici hanno garantito la sicurezza sullo specchio d'acqua interessato.

Come da previsione la visibilità in acqua era fortemente ridotta per cui le operazione di pulizia si sono concentrate sulle rive ed al di sotto delle murate del lungolago, ritrovando materiale di facile recupero da parte dei volontari come: lattine, bottigliette, qualche cartello segnaletico di cantiere, vasellame e pentole, qualche gomma da ormeggio ed un troncone di scala in ferro, del modello tipico dei pontili probabilmente caduto in acqua durante una sostituzione.

Il recuperato è stato poi smaltito come da accordi con la locale amministrazione comunale.

 

2° giornata di Manifestazione

Domenica 17 maggio 2015 Comune di Iseo (Bs).

Giornata promossa da: Gruppo Sommozzatori Iseo e A.S.D. Ysei Sub Diving Club.

Le immersioni dei volontari sono iniziate alle ore 10 e sono continuate per un'ora circa all'interno dello specchio d'acqua del golfo d'Iseo. I primi recuperi non si sono fatti attendere con bicchieri accatastati nel basso fondale; per proseguire, poi, con scheletri di fioriere, ombrelli, cartelli della segnaletica stradale e di cantieri dismessi, giochi, frammenti di reti da pesca, lattine, barattoli. I recuperi più ingombranti si sono limitati a qualche sedia, probabilmente dei bar a fronte lago, e qualche parabordo di gomma scivolato da qualche posto barca.

 

3° giornata di Manifestazione

Domenica 24 maggio 2015 Comune Pisogne (Bs).

Giornata promossa da: Gruppo Sub Vallecamonica.

La giornata 2015 è stata regolarmente organizzata (lo scorso anno fu annullata per maltempo) e le associazioni organizzatrici hanno allestito stand promozionali delle loro attività e dell’ambiente del nostro lago. Presente stand e materiale divulgativo della Manifestazione Fondali Puliti.

Le operazioni di verifica dei fondali e di pulizia hanno preso il via verso le ore 10, con spostamenti in acqua assistiti dei volontari in barca.

La zona degli attracchi della navigazione si è rilevata tendenzialmente la più soggetta al ritrovamento di materiale ed ha richiamato diversi volontari per il recupero di almeno 3 delle diverse biciclette segnalate sott’acqua. Mentre la parte prospiciente il porto era già stata ripulita in superficie dalla manifestazione “rive pulite” organizzata dalla locale amministrazione comunale.

 

4° giornata di Manifestazione

Domenica 07 giugno 2015 Comune Marone (Bs).

Giornata promossa da: Gruppo Sub Smile Divers.

La giornata di recupero rispetto alle precedenti ha visto la realizzazione presso il Parco Rosselli di Marone e la realizzazione nell’area sud del Comune di Marone su richiesta della locale amministrazione comunale, in modo da dare immagine e risalto anche alla zona del porto nuovo.

I volontari delle 8 associazioni organizzatrici della manifestazione che si registrano alla giornata sono 55. Vengono realizzati 8 campi di verifica e pulizia dei fondali: 5 a ridosso del porto nuovo e 3 dall'alveo del torrente Opol ed il lungolago Marconi. Dopo un veloce briefing della giornata, ad opera del coordinamento della manifestazione e del club che ha organizzato la giornata in loco, i gruppi si preparano e le operazioni prendono il via dalle 10 alle 11. I ragazzi del Gruppo di Protezione Civile di Marone ci supportano nel recupero del materiale dal lago e, un po' alla volta, il mezzo per lo smaltimento del recuperato si riempie.

Mentre il porto regala numerosi recuperi, la zona del lungolago si presenta più pulita. Le uniche segnalazioni, oltre a bottigliette e lattine, sono per materiale da edilizia, un lavello e la ruota di un mezzo pesante che segna il recupero più importante, in termini di peso, della giornata. Rispetto al 2012 il volume di recuperato è nettamente minore.

 

5° giornata di Manifestazione

21 Giugno 2015 Comune di Riva di Solto (Bg) .

Giornata promossa dall'associazione Pro Civil Camunia.

Le immersioni dei volontari sono iniziate alle ore 10 e sono continuate per un'ora circa all'interno dello specchio d'acqua dei porti. I primi ritrovamenti non tardano ad emergere dal lago, e dal verde della sua superficie iniziano ad affiorare pentole, telai di biciclette, gomme da ormeggio, contenitori di vetro e vasellame di varia natura. Dopo poco qualche contenitore di plastica e diverse sedie da giardino, o del locale in riva al lago, vengono recuperate dai volontari. Mentre diverse persone seguono le operazioni della manifestazione con interesse. Ancora una volta la zona che si rivela più densa di recuperi si rivela essere la piazza del paese, che costituisce il centro della vita del borgo di Riva di Solto con il passaggio del turismo stagionale. Mentre la zona del lungolago si presenta tutto sommato meno intasata da residui di materiale.

 

6° giornata di Manifestazione

23 Settembre 2015 Comune di Sarnico (Bg) c/o Lido Nettuno.

Manifestazione organizzata dall'Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro e dalle associazioni subacquee organizzatrici.

Giornata proposta alle scolaresche del Sebino e Vallecamonica per promuovere le iniziative del programma “Conoscere il Lago” proposto dall'Autorità di Bacino per le suole primarie.

Zona interessata dalla manifestazione: l’intero lido Nettuno di Sarnico si è prestato per l’allestimento di strutture che hanno creato il percorso didattico, con: Area Teatro; Area Laboratorio Didattico, Area Laboratorio Speleo Sub e Fondali Puliti

Mantenute anche per l’anno in corso le proposte:

• Presenza delle guide turistiche dell’Associazione Asso Guide Sebino sui battelli che hanno trasportato le scolaresche a Iseo, nel tour sul lago.

• Compartecipazione delle associazioni organizzatrici Fondali Puliti con i gruppi speleo del Progetto Sebino.

 

Anche quest’anno abbiamo concluso con successo e soddisfazione la manifestazione, certi che questo lavoro e questa promozione raggiunga gli animi delle persone più o meno civili che frequentano il nostro lago e permetta a tutti di consolidare un atteggiamento di conservazione e tutela dei beni che abbiamo.

 

Steve


L'attività Fondali Puliti - 2014

L'attività Fondali Puliti - 2013

L'attività Fondali Puliti - 2012